3.500,00

VUOI PAGARLO MENO?
1- INSERISCI IL PRODOTTO NEL CARRELLO E ATTENDI QUALCHE SECONDO PER LA CONFERMA DI INSERIMENTO
2- CLICCA SUL PULSANTE ROSSO “PROMO PARIS”

ATTENZIONE: se non hai inserito il prodotto nel carrello, non potremo applicare la promozione. 

Con Klarna paghi in 3 RATE SENZA INTERESSI.
Puoi selezionare questa opzione al momento del check out.

ORIS  Aquis Date Calibre 400 40077634157-0782409PEB

referenza: ORIS Aquis Date Calibre 400 40077634157-0782409PEB

  • Materiale Acciaio inossidabile in più parti, scala dei minuti sull’anello superiore in ceramica
  • Misura 43.50 mm
  • Vetro zaffiro, ricurvo sui due lati, trattamento antiriflesso sulla parte interna
  • Fondello In acciaio inossidabile, avvitato, oblò in vetro zaffiro
  • Corone e pulsanti Corona in acciaio inossidabile, a vite
  • Impermeabilità 30 bar
  • Anse 24 mm
  • Referenza Oris 400
  • Dimensioni Ø 30.00 mm, 13 1/4’’’
  • Funzioni Ore, minuti e secondi al centro, finestrella data, correttore rapido della data, regolazione fine, arresto dei secondi
  • Carica Carica automatica
  • Riserva di carica 120 h
  • Alternanze 28’800 A/h, 4 Hz
  • Rubini 21
  • Materiale Quadrante verde
  • Materiali luminescenti Lancette e indici con Superluminova BG W9

Calibro 400

La serie Oris Calibre 400 definisce un nuovo standard nell’orologeria meccanica automatica. Concepita interamente in proprio dagli esperti ingegneri del marchio svizzero indipendente, dispone di alti livelli di antimagnetismo, riserva di carica di 5 giorni, garanzia di 10 anni e intervalli di manutenzione consigliati di 10 anni.

La stori di Oris:

il primo stabilimento della Oris fu insediato a Hölstein nel 1904 da Paul Cattin e Georges Christian, mastri orologiai originari di Le Locle che rilevarono il vecchio stabilimento della Lohner & Co., dando lavoro a poco più di una ventina di lavoratori specializzati. A partire dal 1911, l’azienda si espanse rapidamente fino a contare oltre trecento dipendenti dislocati negli stabilimenti di Hölstein, Holderbank, Courgenay, Bienne e quello italiano di Como.