1.400,00

VUOI PAGARLO MENO?
1- INSERISCI IL PRODOTTO NEL CARRELLO E ATTENDI QUALCHE SECONDO PER LA CONFERMA DI INSERIMENTO
2- CLICCA SUL PULSANTE ROSSO “PROMO PARIS”

ATTENZIONE: se non hai inserito il prodotto nel carrello, non potremo applicare la promozione. 

Con Klarna paghi in 3 RATE SENZA INTERESSI.
Puoi selezionare questa opzione al momento del check out.

Seiko SPB451J1 Heritage Blue 300

Orologio Seiko SPB451J1 rivisitazione fedele in chiave moderna del diver del 1965 con nuova resistenza all’acqua portata a 300 metri e nuovo movimento automatico con 3 giorni di riserva di carica calibro Seiko 6R55.

Design compatto con 40 mm. diametro cassa e una distanza tra le anse (lug to lug) di 46,4 mm. e uno spessore di 13 mm. garantiscono un perfetto comfort al polso, vetro zaffiro, ghiera girevole unidirezionale con inserto Blue.

Bracciale in acciaio con trattamento antigraffio, chiusura di sicurezza con pulsante di rilascio.

Quadrante blu con lumibrite su indici e sfere.

La storia di Seiko:

La Seiko Holdings Corporation (セイコーホールディングス株式会社 Seikō Hōrudingusu Kabushiki-gaisha?) (Borsa di Tokyo: 8050) è una azienda giapponese che produce e commercializza principalmente orologi da polso (anche di lusso), ma anche da tasca e da parete, dispositivi elettronici, piccoli elettrodomestici, semiconduttori, gioielli e prodotti ottici. In qualità di industria orologiaria, è la prima tra i maggiori produttori di orologi da polso giapponesi; si colloca prima di Citizen Watches, Casio, e della sua succursale Orient Watches.

La Seiko Watches è stata fondata nel 1881 e, di conseguenza, è la più antica fabbrica di orologi in Giappone[1]. La Seiko si è presto specializzata nella produzione di orologi con movimento meccanico automatico di alta precisione e, in questo specifico segmento della sua produzione, è leader in Giappone per quantità di pezzi venduti, superiori persino alla Orient Watches. Nel 1969 la Seiko commercializzò il primo orologio al quarzo al mondo: il Seiko 35 SQ Astron.

Un nuovo impulso alle vendite è scaturito proprio a seguito dell’introduzione di un nuovo meccanismo automatico a 23 rubini (jewels) denominato 7s36, in sostituzione del precedente 7s26 con 21 rubini. Questo meccanismo, oltre ad essere particolarmente preciso e notevolmente robusto, è più silenzioso del precedente e, se montato in macchine “Seiko SKZ209” può persino resistere alla pressione di 20ATM (190 metri di profondità). Inoltre il rotore è, per la prima volta su un orologio prodotto in serie, inciso a mano e la riserva di carica supera le 45 ore.[2]

Produce orologi da polso di precisione con movimento meccanico (automatico), al quarzo, e con un movimento detto Kinetic brevettato dalla casa. È il principale produttore giapponese di orologi con movimento meccanico automatico.